NEWS / EVENTI



Livorno piange la scomparsa del Prof. Furio Allori

pubblicata mercoledì 1 novembre 2023
Livorno piange la scomparsa del Prof. Furio Allori Lutto nell’arte livornese . E’ scomparso Furio Allori . Pittore, scultore, docente di lettere, è stato anche scrittore e poeta ed ha pubblicato vari libri.
Dal 1964 ha esposto in numerose mostre personali e rassegne, ottenendo riconoscimenti. Presente al premio Rotonda ‘Mario Borgiotti ‘ Città di Livorno in tante edizioni, aveva attirato l’attenzione del pubblico, in particolare modo per le sue sculture in alabastro. La redazione della rivista ‘Arte a Livorno e oltre confine’, aveva più volte recensito la sua attività artistica.
Da sempre era socialmente impegnato nel dare messaggi pacifisti, ambientalisti e antimilitaristi.

Grazie anche all’avvento della fotografia, che ha liberato gli artisti dalla necessità di produrre ritrattistica obbligata, vi è stata un’evoluzione sempre più rapida della pittura e della scultura.
In particolare la scultura è giunta a creazioni sempre più libere, senza più alcun limite di materia e contenuti, allontanandosi dalla scultura scolpita, quella etimologicamente più vera ed effettiva, legata alla scultoreità pura: scolpita, fusa, modellata nelle tre dimensioni, partendo da materiale grezzo. E continuare a produrre così non è certo un astorico tradizionalista rimpianto per il passato perduto bensì partenza dal meglio che ci ha preceduto per procedere oltre.

FURIO ALLORIFURIO ALLORIFURIO ALLORIFURIO ALLORI

E’ così bello vedere e sentire la forma che si libera dalla materia informe, non vergognandosi di usare ancora scalpelli e mazzolo.
Eppure gran parte degli scultori attuali evitano di scolpire, assemblando e utilizzando le più varie materie e metalli: dalla plastica riciclata a rottami di vario genere; il tutto per ottenere arte minimale, povera, concettuale… Altre presunte sculture sono invece sfociate in altri campi: le performances che utilizzano esseri viventi e le installazioni che usano materiale inorganico. Si è tuttavia creato spesso un ibrido nella fusione fra di esse; unione che non ha ancora un vero e proprio nome. Va però detto che tali nuove espressioni artistiche (performances e installazioni) non sono scultura ,bensì una forma d’arte che utilizza tutte le altre, come è accaduto per il teatro ed il cinema. Certo, vi possono essere comprese anche la scultura vera e propria: quest’anno, infatti, al mio box ho proposto un’installazione di sculture scolpite, come già feci lo scorso anno.

“Sculture che racchiudono la poesia dell’autore nel rapporto uomo-libertà… che nasce dall’interno, levigato messaggero di storia. Furio Allori fissa in un’onda perenne i contorni di un mondo che ha la voce armoniosa di un’anima che si libra oltre i pesi della materia verso una realtà fantastica, verso verità che esulano dal comune sentire…”.

Giorgio Falossi
 



Altre news / eventi


Cinzia Mazzoni vince ‘Profumo di lavanda 2024’ Cinzia Mazzoni vince ‘Profumo di lavanda 2024’ pubblicata sabato 20 luglio 2024 L’edizione 2024, dell’estemporanea a Santa Luce "Dipingiamo la lavanda, con il dipinto "Profumo di lavanda", e’stato vinto quest’anno dalla brava pittrice Cinzia Mazzoni.
La giuria composta da Biagio Chiesi, organizzatore dell'evento, [...]
>>>


 
Livorno, Museo di rilevanza regionale , a quando una mostra sui ‘Macchiaioli ‘? Livorno, Museo di rilevanza regionale , a quando una mostra sui ‘Macchiaioli ‘? pubblicata venerdì 19 luglio 2024 Il Museo della Città di Livorno ha ottenuto il riconoscimento della qualifica di museo di rilevanza regionale, e, conseguentemente, l'ingresso nel Sistema Museale Nazionale.
Il riconoscimento è stato notificato al Comune con decreto regionale [...]
>>>


 
Antignano un mare di pace Antignano un mare di pace pubblicata mercoledì 17 luglio 2024
1° MOSTRA ESTEMPORANEA EN PLAIN AIR DI PITTURA

REGOLAMENTO

1. Il concorso consiste nella realizzazione di un’opera pittorica da fare nella giornata di domenica 21/07/24. Dovranno essere rappresentati angoli di Antignano [...]
>>>


 
Ad Intra , la mostra nella cripta Ad Intra , la mostra nella cripta pubblicata martedì 16 luglio 2024 AD INTRA
SULLA SPIRITUALITÀ NELL'ARTE
A CURA DI JACOPO SUGGI
BRUNO FLORIO
FLORIANA GEROSA
MARCO MEINI
PAOLO NETTO
19-20-21 E
26-27-28 LUGLIO
DALLE 20.45 ALLE 22.45
CRIPTA DI S. JACOPO IN
ACQUAVIVA
>>>


 
Murinarte a Pisa Murinarte a Pisa pubblicata martedì 16 luglio 2024 PISA
19 luglio 2024
Inaugurazione ore 18.00
Per tutta l'estate
Mostra
Dalle Mura al Parlascio
Manlio Allegri
Aldo Filippi
1 Santini Del Prete
Piero Mochi
Paolo Netto
A cura di
lario Luperini
MurInArt
Le [...]
>>>




Altre news / eventi »»


 
© 2024 Rivista Culturale Arte a Livorno... e oltre confine