NEWS / EVENTI



Collaterali alla grande retrospettiva Modigliani e lavventura di Montparnasse

pubblicata sabato 1 febbraio 2020
 Collaterali alla grande retrospettiva Modigliani e lavventura di Montparnasse
Collaterali alla grande retrospettiva Modigliani e lavventura di Montparnasse
Modigliani. Un viaggio fotografico nei luoghi dellartista tra Livorno e Parigi ( Biblioteca dei Bottini dellOlio 1-16 febbraio) ed un evento sulla Mostra che scandalizz(Cisternino di Citt 13 febbraio)
Le due iniziative sono promosse dallassociazione culturale Francesco Ferrucci


Si intensificano le iniziative collaterali alla grande retrospettiva Modigliani e lavventura di Montparnasse , allestita al Museo della Citt fino al 16 febbraio.

Da sabato 1 febbraio ( linaugurazione alle ore 17.30) fino al 16 febbraio la Biblioteca dei Bottini dellOlio ospiter il progetto foto(bio)grafico Modigliani, i luoghi tra Livorno e Parigi di Luca Dal Canto, gi esposto con grande successo in varie citt italiane e a Strasburgo.(www.iluoghidimodigliani.com). Il progetto, edizione 2020, arricchito di importanti novit quali laggiunta di nuovi luoghi e fotografie oltre alla multimedialit che consentir di interagire con i pannelli esposti, promosso dallassociazione culturale Franco Ferrucci con il patrocinio e la compartecipazione del Comune di Livorno. Ingresso gratuito
I luoghi di Modigliani tra Livorno e Parigi composto da 47 luoghi dove Amedeo ha vissuto e lavorato, immortalati dagli scatti di Dal Canto cos come sono oggi, dopo 100 anni di cambiamenti sociali e urbanistici che hanno colpito le due citt. La storia e lopera di Modigliani, figura tipica talvolta fino allinverosimile, fatta di bistrot, strade, palazzi, caff, piazze, angusti studi, ambienti un tempo pieni di vita e cultura. La mostra, a met tra il documentarismo e il reportage, illustra come la globalizzazione abbia talvolta spazzato via la cultura per lasciare spazio a banche, istituti assicurativi e ristoranti; altre volte invece, a degrado, abbandono o esattamente allopposto a politiche turistiche che hanno avuto solo il demerito di appiattire latmosfera di un luogo un tempo unico. Ad ogni fotografia inoltre legato un racconto tratto dalla vita dellartista: episodi che ne tracciano la tragica, geniale esistenza . Lesposizione sar poi allestita a Parigi, poi passer a Firenze e nuovamente in Francia a Marsiglia.

Gioved 13 febbraio (ore 17.30) al Cisternino di Citt (Largo del Cisternino) in programma levento Modigliani. Parigi dicembre 1917. Una mostra che scandalizz a cura di Umberto Falchini (studioso darte) e di Maurizio Mini (giornalista). Liniziativa, promossa dallassociazione culturale Francesco Ferrucci in collaborazione con Erasmo Libri e con il patrocinio del Comune di Livorno, prevede lesposizione e la proiezione, con commento, delle riproduzioni delle opere che avrebbero dovuto far parte della mostra di Parigi (1917) alla galleria di Berthe Weill ma che nessuno vide.
Prima della proiezione gli attori Riccardo de Francesca ed Eleonora Zacchi del Centro Artistico Il Grattacielo leggeranno alcuni brani tratti dalla memorie di Berthe Weill su ci che successe fuori dalla Galleria, tra la stessa Weill e il solerte commissario di polizia che ordin la chiusura della mostra. (ingresso gratuito)


Le due iniziative sono state presentate a palazzo comunale nel corso di una conferenza stampa presieduta dallassessore alla cultura Simone Lenzi.
Ci tengo particolarmente a presentare queste prossime iniziative dedicate al nostro concittadino ha detto perch ci permettono di vedere Modigliani nella sua giusta prospettiva, di togliergli quel manto di maledetto per riportarlo allumanit di Dedo. Questo del resto ha aggiunto lassessore stato lobbiettivo della nostra operazione che ci ha accompagnato in questi mesi: rovesciare il paradigma che fanno di lui un artista maledetto e cercare di inquadrarlo nella giusta prospettiva di uomo e grande artista.
 



Altre news / eventi


Interventi per larte e la cultura Interventi per larte e la cultura pubblicata marted 31 gennaio 2023
Fondazione Livorno ha pubblicato, in anteprima, sul proprio sito internet Home - Fondazione Livorno il bando Interventi per larte e la cultura 2023, rivolto a enti pubblici o privati senza scopo di lucro. Il bando dispone di un plafond [...]
>>>


 
Luciano Castelli in mostra alla Trossi Uberti Luciano Castelli in mostra alla Trossi Uberti pubblicata gioved 26 gennaio 2023 In occasione della Giornata della Memoria, venerd 27 gennaio alle ore 17, la Fondazione darte Trossi-Uberti inaugura la mostra Poteva capitare a chiunque. Luciano Castelli (1921-2006). Disegni di un deportato.



Luciano [...]
>>>


 
Un viaggio in collezione Fondazione Livorno Un viaggio in collezione Fondazione Livorno pubblicata mercoled 18 gennaio 2023 Venerd 20 gennaio, dalle 9.15 alle 13.15, Fondazione Livorno ospiter presso la propria sede 𝑼𝒏 𝒗𝒊𝒂𝒈𝒈𝒊𝒐 𝒊𝒏 𝒄𝒐𝒍𝒍𝒆𝒛𝒊𝒐𝒏𝒆, [...]
>>>


 
Danteingalleria Danteingalleria pubblicata marted 17 gennaio 2023 Danteingalleria
Sabato 21 gennaio ore 17.00
Canto XIV dell'Inferno -Capaneo e il Veglio di Creta-
Interverranno: Giacomo Romano, Fabio Leonardi e Giorgio Mandalis.


Ps: consigliata la prenotazione
>>>


 
Banksy e le iniziative collaterali Banksy e le iniziative collaterali pubblicata marted 17 gennaio 2023 Presentazione di libri, lezioni di street art e visite guidate, il week end al Museo della Citt

Gli eventi sabato 21 e domenica 22 gennaio

Dopo aver raggiunto e superato la soglia dei diecimila visitatori, prosegue con successo [...]
>>>




Altre news / eventi »»


 
© 2023 Rivista Culturale Arte a Livorno... e oltre confine