NEWS / EVENTI



Asta 01. Oltre cento opere della collezione del Premio Combat

pubblicata giovedì 30 novembre 2017
Asta 01. Oltre cento opere della collezione del Premio Combat In Fortezza Vecchia il 2 e 3 dicembre
all’asta
Parte del ricavato andrà a favore delle famiglie colpite dall’alluvione


L’Associazione Culturale Blob Art, in collaborazione con T.O.E. (Temporanea Organizzazione Eventi) casa d’aste, organizza per il 2 e 3 dicembre la sua prima asta di Arte Contemporanea costituita da 119 opere provenienti dagli archivi della collezione del Premio Combat Prize di Livorno e da collezionisti privati. Una risposta importante e concreta alla promozione e valorizzazione di artisti mid-career ed emergenti del panorama contemporaneo italiano e internazionale.

L’asta si terrà nella sala Ferretti della Fortezza Vecchia in due sessioni il 2 e 3 dicembre alle ore 15; un’anteprima il 30 novembre ( dalle 17 alle 20) e 1 dicembre (15-20) sempre in Fortezza Vecchia.

Info: registrazioni@toeaste.com; http://toeaste.com/; tel.0586/881165 – cell. 3493281859 – 3311303702.

Scopo dell’asta sarà destinare una parte del ricavato in beneficenza a favore delle famiglie livornesi colpite dall’alluvione del 10 settembre scorso, evento catastrofico che ha messo in ginocchio la città tra gravi danni, perdite e difficoltà. Molti artisti – italiani e internazionali – affezionatisi in modo particolare alla città, hanno deciso di donare i loro lavori per l’evento, con richiami addirittura dall’Australia.

Nelle opere offerte figurano 57 dipinti (olio, acrilico, tecnica mista su tela o tavola), 29 disegni (matita, xilografia, litografia, acquaforte acquatinta, acquarello su carta), 21 fotografie, 3 sculture, 2 lavori in tecnologia digitale, 4 manifesti originali dell’Unione Sovietica datati 1989 e un libro d’artista. Il catalogo completo delle opere è consultabile sul sito http://toeaste.com/.



All’interno del catalogo, per la parte dedicata ai dipinti meritano delle menzioni speciali la tavola San Ferdinando il rudere (1972) del livornese Angelo Froglia, il celebre autore di due delle tre teste attribuite erroneamente a Modigliani e ritrovate nel 1984 e la tela Senza Titolo (2007) di Andrea Cammarano, ritratto inserito nella scenografia del film La prima cosa bella del noto regista Paolo Virzì. Tra i disegni e le stampe figura Lorenzo Mattotti, autore di immagini altamente evocative e narrative che lo hanno reso importante fumettista e illustratore italiano nonché vincitore di celebri premi come il Grand Prix di Bratislava. Interessante anche la parte dedicata alla fotografia, dove spiccano nomi di importanti personalità del contemporaneo tra cui il brasiliano Bob Wolfenson, uno tra i più rispettati fotografi di ritrattistica, nudo e fotografia di moda, collaboratore per grandi riviste come Vogue, Elle, S/N, Playboy, Marie Claire, presente in asta con l’opera Stroller (2015), Paola Pasquaretta giovane nome della fotografia italiana e tra i vincitori della V edizione del Premio Francesco Fabbri per le Arti Contemporanee e Tiziano Rossano Mainieri, autore bolognese vincitore del Premio Combat Prize nel 2014 e menzione speciale nel 2015, protagonista di esposizioni personali e collettive al PAC (Milano), Palazzo Ducale (Genova), Sala degli Archi della Fortezza Nuova (Livorno) e presente in asta con l’opera Ground zero (2014) dedicata al Monumento a Ciano. Tra gli autori livornesi figurano Mario Madiai, Piero Pastacaldi, Maurizio Faleni, Flavio Biagini, Riccardo Ruberti, Marco Manzella, Nicola Giusfredi, Franco Salvadori, Fabio Peloso, Fabrizio Giorgi, Alessio Agostinelli e Maurizio Biagini.

Gli artisti coinvolti – così come i collezionisti – grazie alla loro partecipazione al Premio Combat hanno sviluppato e mantenuto un legame affettivo e profonda sensibilità nei confronti della città e il loro contributo è stato quanto mai importante per l’organizzazione dell’asta. L’asta è realizzata con il sostegno di Autorità Portuale Livorno.

Gli artisti partecipanti:

Giulio Bonatti, Andrea Riga, Valentina Biasetti, Gudrun Koppel, Lorenzo Mattotti, Riccardo Ruberti, Elisa Zadi, Andrea Palamà, Andrea Cammarano, Agostino Rocco, Marta Lech, Goran Dragas, Andrea Lucchesi, Leonardo Greco, Chen Li, Luca Zampetti, Silvia Paci, Arnold Mario Dall’O, Giuseppe Sciortino, Michele Liparesi, Lisa Stefani, Michele Lombardelli, Bin Feng, Tiziano Rossano Mainieri, Sara Lessio, Pierre Pellegrini, Paolo Mazzo, Stefano Mion, Sara Ciuffetta, Gloria Pasotti, Claudia Sinigaglia, Hiroshi Kawazumi, Alessio De Luca, Paola Pasquaretta, Giovanni Presutti, Marco Cadioli, Manel Quiros, Jacopo Tomassini, Bob Wolfenson, Marco Maria Zanin, Mario Madiai, Piero Pastacaldi, Maurizio Faleni, Flavio Biagini, Riccardo Ruberti, Marco Manzella, Nicola Giusfredi, Franco Salvadori, Fabio Peloso, Fabrizio Giorgi, Alessio Agostinelli, Maurizio Biagini, Luca Lupi, Osvaldo Peruzzi, Elisa Talentino, Matteo Messori, Simone Downey, More Of Sabs, Francesco Balsamo, Basso Ragni, A. Nola, Lorenzo Barbieri, Luca Mauceri, Mauro Molinari, Tommaso Gatti, Stefano Galli, Fernando Salmon Iza, Francesco Fusi.

Informazioni utili per la partecipazione
Per partecipare personalmente alla vendita all'asta è necessario registrarsi compilando l’apposito modulo sul sito www.toeaste.com o presso la Sala Ferretti Fortezza Vecchia nei giorni di anteprima e d’asta. Scarica il Modulo di registrazione (PDF) .Qualora non fosse possibile presenziare di persona all’asta, si può formulare offerte scritte utilizzando l'apposita scheda “Modulo Offerte” da scaricare sul sito www.toeaste.com.
 



Altre news / eventi


Luciano Castelli in mostra alla Trossi Uberti Luciano Castelli in mostra alla Trossi Uberti pubblicata giovedì 26 gennaio 2023 In occasione della Giornata della Memoria, venerdì 27 gennaio alle ore 17, la Fondazione d’arte Trossi-Uberti inaugura la mostra “Poteva capitare a chiunque”. Luciano Castelli (1921-2006). Disegni di un deportato.



Luciano [...]
>>>


 
Un viaggio in collezione Fondazione Livorno Un viaggio in collezione Fondazione Livorno pubblicata mercoledì 18 gennaio 2023 Venerdì 20 gennaio, dalle 9.15 alle 13.15, Fondazione Livorno ospiterà presso la propria sede 𝑼𝒏 𝒗𝒊𝒂𝒈𝒈𝒊𝒐 𝒊𝒏 𝒄𝒐𝒍𝒍𝒆𝒛𝒊𝒐𝒏𝒆, [...]
>>>


 
Danteingalleria Danteingalleria pubblicata martedì 17 gennaio 2023 Danteingalleria
Sabato 21 gennaio ore 17.00
Canto XIV dell'Inferno -Capaneo e il Veglio di Creta-
Interverranno: Giacomo Romano, Fabio Leonardi e Giorgio Mandalis.


Ps: consigliata la prenotazione
>>>


 
Banksy e le iniziative collaterali Banksy e le iniziative collaterali pubblicata martedì 17 gennaio 2023 Presentazione di libri, lezioni di street art e visite guidate, il week end al Museo della Città

Gli eventi sabato 21 e domenica 22 gennaio

Dopo aver raggiunto e superato la soglia dei diecimila visitatori, prosegue con successo [...]
>>>


 
Cafiero Filippelli omaggiato da Giorgia Meloni Cafiero Filippelli omaggiato da Giorgia Meloni pubblicata lunedì 16 gennaio 2023 "Un'immagine straordinaria". È l'omaggio che, in occasione della Giornata nazionale della bandiera, il presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha dedicato al tricolore dipinto da Cafiero Filippelli, celebre macchiaiolo livornese nato nel 1889. [...]
>>>


 
Il saluto alla mostra di Claudio Barontini Il saluto alla mostra di Claudio Barontini pubblicata lunedì 16 gennaio 2023 Finissage mostra “Claudio Barontini l’anima in un istante” sabato 21 gennaio 2023 dalle ore 16.00 alle ore 18.00

presso la Sede di Rappresentanza Castagneto Banca 1910 Livorno

via Rossini, 2 - p. 1° angolo via Cairoli

[...]
>>>




Altre news / eventi »»


 
© 2023 Rivista Culturale Arte a Livorno... e oltre confine