NEWS / EVENTI



La Giornata Internazionale dei Musei 2016 | "Musei e paesaggi culturali"

pubblicata venerdì 6 maggio 2016
La Giornata Internazionale dei Musei 2016 | Una visita guidata si trasforma in un'azione creativa di riappropriazione dello sguardo, individuale e collettivo.
Dalla Collezione Carlo Pepi, con opere dei Macchiaioli e dei loro allievi, degli artisti livornesi e dei maestri del ‘900, l’itinerario si sviluppa nei luoghi dove soggiornarono Silvestro Lega e Giovanni Fattori, ospiti delle famiglie Tommasi e Gioli, nelle colline tra Crespina e Fauglia. Il percorso offre lo spunto per rileggere il paesaggio nei suggestivi immutati scorci e nelle sue lacerazioni. Dopo la sosta nel giardino di Villa Gioli, prende forma di happening creativo vicino al complesso architettonico di Villa Corsini, in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico dal 1955.
Si potranno rintracciare nei paesaggi dipinti i tratti dei luoghi, come i lineamenti di un volto sotto i segni del tempo.
D'altra parte la nostra visione si posa su uomini, oggetti, luoghi stabilendo un legame, caricandosi di interesse, di cura, o al contrario di disaffezione e di oblio.
Non sempre l'assenza di interesse decreta il declino di ciò che dovrebbe essere oggetto di cure e di attenzioni. Capita, non di rado, che proprio l'oblio abbia preservato la connotazione più autentica dei luoghi, come è ugualmente vero che l'incuria e il degrado possono rovinare irrimediabilmente un patrimonio che è bene comune, da lasciare in eredità di memoria e di bellezza alle generazioni future, a chi verrà dopo di noi. Riconoscere la specifica bellezza dei luoghi può costituire il primo passo per prendersene cura, preservarne la storia e le memorie, in modo individuale e collettivo. E' allora che un'azione apparentemente innocente come posare lo sguardo si traduce in un'azione civica di impegno culturale oltre che conoscitivo. E può rivelarsi un momento creativo e liberatorio, costruttivo e conviviale!

Per partecipare sono raccomandati: Voglia di vedere, scoprire, ricordare.
Scarpe comode.
ConsigliatI a scelta: lente di ingrandimento, binocolo, macchina fotografica e/o cellulare… per la raccolta, archiviazione e deposito della memoria collettiva.
Portarsi dietro anche la merenda per il Pic nic sur l’herbe. Non mancherà la torta del presidente…
Consigliata infine bottiglia di plastica contente cenere…vegetale!
Dello stesso colore del cemento, la cenere, frutto e simbolo di sacrificio, è fertilizzante e servirà per alimentare i frammenti, le note raccolti del nostro sguardo, che pianteremo insieme, a Valdisonsi, antica Valle dei Suoni.
 



Altre news / eventi


Scomparso LUCIANO VENTRONE Scomparso LUCIANO VENTRONE pubblicata venerdì 16 aprile 2021 E' venuto a mancare oggi all'età di 78 anni, il Caravaggio del ventesimo secolo come definito da Federico Zeri.
Luciano Ventrone era diventato famoso in tutto il mondo, grazie ai favolosi dipinti iper realistici .
Espose a Roma, Londra, [...]
>>>


 
Lutto nel mondo dell'arte, morto DANIEL SCHINASI Lutto nel mondo dell'arte, morto DANIEL SCHINASI pubblicata lunedì 12 aprile 2021 E' mancato questa mattina all'affetto dei suoi cari e a tutto il mondo dell'arte, l'artista Daniel Schinasi.
L'Artista livornese, nato ad Alessandria d'Egitto, era da tempo ricoverato all'ospedale francese di Nizza.
Fondatore della [...]
>>>


 
“Beatrice Hastings in context. La ricerca del segno” “Beatrice Hastings in context. La ricerca del segno” pubblicata lunedì 12 aprile 2021 Convegno online “Beatrice Hastings in context. La ricerca del segno”
Sabato 17 aprile dalle 16 alle 19 sulla pagina Facebook del caffè letterario Le Cicale Operose

“Beatrice Hastings in context. La ricerca del segno”: è il titolo [...]
>>>


 
Un’opera dell’artista Francesco Vieri per il trentennale della tragedia del Moby Prince Un’opera dell’artista Francesco Vieri per il trentennale della tragedia del Moby Prince pubblicata giovedì 8 aprile 2021 Presentazione sabato 10 aprile alle ore 15 nella Sala Consiliare del Comune di Livorno


Un’opera dell’artista Francesco Vieri per il trentennale della tragedia del Moby Prince

Nel trentesimo anniversario del disastro del [...]
>>>


 
Sono nati gli ARCHIVI RONTINI. Sono nati gli ARCHIVI RONTINI. pubblicata mercoledì 7 aprile 2021 La Dott.ssa Alessandra Rontini, nipote di Ferruccio Rontini ( uno degli artisti che nel 1920 partecipò alla fondazione del Gruppo Labronico) e figlia di Giulio Da Vicchio altra grande pittore del novecento italiano, per aumentare e preservare [...]
>>>


 
GUIDO GUIDI - Una tipica e bizzarra originalità GUIDO GUIDI - Una tipica e bizzarra originalità pubblicata mercoledì 7 aprile 2021 Guido Guidi.
Una tipica e bizzarra originalità

La Galleria d’Arte Athena di Livorno ospita nei propri ambienti dal 20 marzo al 10 aprile 2021 una retrospettiva dedicata al pittore Guido Guidi, di cui quest’anno ricorre il 120° anno [...]
>>>


 
Biagio Chiesi selezionato per Palermo Artexpo Biagio Chiesi selezionato per Palermo Artexpo pubblicata mercoledì 7 aprile 2021 Il nostro pittore livornese, è stato selezionato tra i sessanta artisti provenienti da tutta Italia, nell'ambito della manifestazione "Artista dell'anno", premio creatività a Palermo Artexpo.
Ampio articolo , a firma di Simone Fulciniti, [...]
>>>




Altre news / eventi »»


 
© 2021 Rivista Culturale Arte a Livorno... e oltre confine