NEWS / EVENTI



Henri Chopin e Arrigo Lora - Totino alla Galleria Peccolo

pubblicata sabato 23 aprile 2016

DUETTO: Henri Chopin e Arrigo Lora-Totino
(opere di poesia concreta e sonora a confronto)
Mostra n. 385
Inaugurazione: Sabato 30 Aprile 2016 alle ore 18,00 e alle ore 19 in punto
GIOVANNI FONTANA lettura/performance di 2 brevi composizioni:
Arrigo Lora-Totino: “io e gli altri” 1970
Henri Chopin: “les accidents de la glotte en Mai” 2004
a seguire Riflessioni e Interrogazioni sul recente libro “Italian Performance Art”
Periodo della mostra: dal 30 Aprile al 27 Maggio 2016
Sede mostra: Galleria Peccolo, piazza Repubblica 12 –Livorno tel.0586.888509
Orario: 10/13 – 16/20 festivi e lunedì chiuso.

DUETTO: Henri Chopin e Arrigo Lora-Totino
Una mostra in cui sono confrontate opere su carta di poesia concreta realizzate da due tra i
maggiori protagonisti della poesia sonora e verbo-visuale degli anni tra il 1970 e il 2000.
Entrambi, sin dai primi anni ‘60, hanno espresso la loro arte in spettacoli e performance teatrali,
che hanno segnato la storia delle Avanguardie Artistiche e Poetiche del secondo ‘900.
Henri Chopin (Parigi 1922- Norfolk 2008) contemporaneo dei Lettristi e Situazionisti francesi degli
anni ‘50, aveva ripreso le loro sperimentazioni sulla Parola e la Poesia e quelle sul Teatro della
crudeltà di Antonin Artaud. Utilizzando magnetofoni e microfoni manipolati impegnava la propria voce
in lunghe performance traendo suoni articolati pronunciati con la laringe e scavati dalle profondità della gola.
Una Poesia che sacrificava la parola per esaltare la “fisicità” dei suoni e le potenzialità della glottide.
Arrigo Lora-Totino (Torino 1928) ha ripreso la lezione delle Parole in libertà e del Teatro Futurista utilizzando
la Parola frantumata e ricomposta, in assonanti nuovi sensi, per farla diventare il tramite, e il soggetto, in ardite
performance vocali a volte ironiche a volte concrete: le verbostrutture. Come nel caso delle sue Poesie liquide,
realizzate utilizzando il megafono di metallo creato in collaborazione con Piero Fogliati dentro il quale veniva
versata dell’acqua prima della lettura; oppure nelle numerose serate di Teatro della parola in cui esaltava
intonazioni e melodie della lingua parlata stravolgendo sensi e significati delle frasi.
Ma, oltre ai loro spettacoli, entrambi hanno sempre realizzato oggetti e opere su carta su cui creavano idee e
Poesie Concrete, sempre inerenti alla loro poetica. Sono famosi i Dattilopoème di Chopin composti su grandi
carte trasparenti utilizzando telescriventi. Oppure le Poesie concrete degli anni ‘70 realizzate da Lora-Totino o
la sua recente serie di lavori Fiori della prosa.
In mostra oltre ad alcuni multipli e video di performance storiche sono esposte opere su carta di Poesia Concreta
realizzate negli anni dai due autori. Per l’occasione saranno anche esposti e in vendita i Libri d’Artista che i due
artisti hanno realizzato per la collana Pittura e Memoria delle Edizioni Peccolo.
Nel catalogo che accompagna la mostra sono riprodotti i lavori esposti e Sandro Ricaldone nella sua prefazione
ci introduce al tema e all’opera dei due autori.
 



Altre news / eventi


Interventi per l’arte e la cultura Interventi per l’arte e la cultura pubblicata martedì 31 gennaio 2023
Fondazione Livorno ha pubblicato, in anteprima, sul proprio sito internet Home - Fondazione Livorno il bando “Interventi per l’arte e la cultura 2023”, rivolto a enti pubblici o privati senza scopo di lucro. Il bando dispone di un plafond [...]
>>>


 
Luciano Castelli in mostra alla Trossi Uberti Luciano Castelli in mostra alla Trossi Uberti pubblicata giovedì 26 gennaio 2023 In occasione della Giornata della Memoria, venerdì 27 gennaio alle ore 17, la Fondazione d’arte Trossi-Uberti inaugura la mostra “Poteva capitare a chiunque”. Luciano Castelli (1921-2006). Disegni di un deportato.



Luciano [...]
>>>


 
Un viaggio in collezione Fondazione Livorno Un viaggio in collezione Fondazione Livorno pubblicata mercoledì 18 gennaio 2023 Venerdì 20 gennaio, dalle 9.15 alle 13.15, Fondazione Livorno ospiterà presso la propria sede 𝑼𝒏 𝒗𝒊𝒂𝒈𝒈𝒊𝒐 𝒊𝒏 𝒄𝒐𝒍𝒍𝒆𝒛𝒊𝒐𝒏𝒆, [...]
>>>


 
Danteingalleria Danteingalleria pubblicata martedì 17 gennaio 2023 Danteingalleria
Sabato 21 gennaio ore 17.00
Canto XIV dell'Inferno -Capaneo e il Veglio di Creta-
Interverranno: Giacomo Romano, Fabio Leonardi e Giorgio Mandalis.


Ps: consigliata la prenotazione
>>>


 
Banksy e le iniziative collaterali Banksy e le iniziative collaterali pubblicata martedì 17 gennaio 2023 Presentazione di libri, lezioni di street art e visite guidate, il week end al Museo della Città

Gli eventi sabato 21 e domenica 22 gennaio

Dopo aver raggiunto e superato la soglia dei diecimila visitatori, prosegue con successo [...]
>>>




Altre news / eventi »»


 
© 2023 Rivista Culturale Arte a Livorno... e oltre confine