NEWS / EVENTI



Giovanni Fattori in mostra a Padova

pubblicata martedì 27 ottobre 2015
Giovanni Fattori in mostra a Padova Fino al 28 marzo 2016
La “signora Martelli” alla grande mostra dedicata a Giovanni Fattori a Padova
In prestito anche incisioni fattoriane

La “Signora Martelli a Castiglioncello”, uno dei quadri più conosciuti di Giovanni Fattori, di proprietà del museo di Villa Mimbelli, è volato a Padova, alla mostra di Palazzo Zabarella, dedicata al più celebre dei pittori dell’Ottocento italiano: Fattori, appunto.
L’esposizione, che si è aperta il 24 ottobre e si chiuderà il 28 marzo 2016, ospita tra le cento importanti tele del percorso, anche altre opere prestate dalla pinacoteca livornese: oltre alla “Signora Martelli” (la compagna del mecenate dei macchiaioli, Diego Martelli ), ritratta vestita d’azzurro, seduta su una sdraio nella calda luce di un pomeriggio estivo, sono a Padova anche “Giornata grigia. Sulla spiaggia”e il “Ritratto della terza moglie”.
Inoltre sono state date in prestito anche dieci incisioni fattoriane di proprietà del Museo civico livornese: “Soldato di cavalleria”, “Il vecchio cavallo”, “Contadina toscana”, “I carbonai”, “Pio Bove”, “Il ritorno a casa”, “Bovi”, “Donna del Gabbro”, “Le capre”, “Bovi al carro (Maremma)”.
La curatela della mostra, di alto profilo scientifico, è affidata ad alcuni tra i massimi studiosi dell’Ottocento italiano, Francesca Dini, Giuliano Matteucci e Fernando Mazzocca, direttore culturale della Fondazione Bano di Padova, che negli ultimi anni ha ripercorso e approfondito con impegnative rassegne monografiche, insieme al Comune di Padova, l’opera di artisti come Hayez, Boldini, Signorini, De Nittis, Corcos, per approdare oggi al grande Giovanni Fattori.
Si tratta di una notevole valorizzazione per le opere della collezione civica livornese, che, ricordiamo possiede il materiale più ricco in Italia, dopo la Galleria d’arte moderna di Palazzo Pitti, per quanto riguarda la corrente dei macchiaioli, gli artisti più innovativi dell’Ottocento italiano, e primo tra tutti Giovanni Fattori. Di lui scrivono i curatori della mostra di Padova: “Il suo stile cambia continuamente. Dalla splendida pittura a macchie, colorate e abbagliate delle tavolette giovanili, alle visioni più drammatiche caratterizzate da una nuova impostazione prospettica e da un disegno sempre più potente dei dipinti della maturità, sino alla deformazione delle ultime opere che sembrano anticipare nella loro sconcertante modernità le avanguardie del Novecento”.

Per informazioni sulla mostra:
tel.049-8753100
www.palazzozabarella.it
info@palazzozabarella.it

 

  ritratto della terza moglie.tif




Altre news / eventi


Luciano Castelli in mostra alla Trossi Uberti Luciano Castelli in mostra alla Trossi Uberti pubblicata giovedì 26 gennaio 2023 In occasione della Giornata della Memoria, venerdì 27 gennaio alle ore 17, la Fondazione d’arte Trossi-Uberti inaugura la mostra “Poteva capitare a chiunque”. Luciano Castelli (1921-2006). Disegni di un deportato.



Luciano [...]
>>>


 
Un viaggio in collezione Fondazione Livorno Un viaggio in collezione Fondazione Livorno pubblicata mercoledì 18 gennaio 2023 Venerdì 20 gennaio, dalle 9.15 alle 13.15, Fondazione Livorno ospiterà presso la propria sede 𝑼𝒏 𝒗𝒊𝒂𝒈𝒈𝒊𝒐 𝒊𝒏 𝒄𝒐𝒍𝒍𝒆𝒛𝒊𝒐𝒏𝒆, [...]
>>>


 
Danteingalleria Danteingalleria pubblicata martedì 17 gennaio 2023 Danteingalleria
Sabato 21 gennaio ore 17.00
Canto XIV dell'Inferno -Capaneo e il Veglio di Creta-
Interverranno: Giacomo Romano, Fabio Leonardi e Giorgio Mandalis.


Ps: consigliata la prenotazione
>>>


 
Banksy e le iniziative collaterali Banksy e le iniziative collaterali pubblicata martedì 17 gennaio 2023 Presentazione di libri, lezioni di street art e visite guidate, il week end al Museo della Città

Gli eventi sabato 21 e domenica 22 gennaio

Dopo aver raggiunto e superato la soglia dei diecimila visitatori, prosegue con successo [...]
>>>


 
Cafiero Filippelli omaggiato da Giorgia Meloni Cafiero Filippelli omaggiato da Giorgia Meloni pubblicata lunedì 16 gennaio 2023 "Un'immagine straordinaria". È l'omaggio che, in occasione della Giornata nazionale della bandiera, il presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha dedicato al tricolore dipinto da Cafiero Filippelli, celebre macchiaiolo livornese nato nel 1889. [...]
>>>


 
Il saluto alla mostra di Claudio Barontini Il saluto alla mostra di Claudio Barontini pubblicata lunedì 16 gennaio 2023 Finissage mostra “Claudio Barontini l’anima in un istante” sabato 21 gennaio 2023 dalle ore 16.00 alle ore 18.00

presso la Sede di Rappresentanza Castagneto Banca 1910 Livorno

via Rossini, 2 - p. 1° angolo via Cairoli

[...]
>>>




Altre news / eventi »»


 
© 2023 Rivista Culturale Arte a Livorno... e oltre confine