NEWS / EVENTI



Giuliano Giuggioli in mostra a Larderello

pubblicata giovedì 11 dicembre 2014
Giuliano Giuggioli in mostra a Larderello Nuovi percorsi creativi
L’evoluzione del surrealismo
di
Giuliano Giuggioli

Mostra personale

Inaugurazione venerdì 19 dicembre 2014 ore 17.00


presentazione

di

Renato Frosali

Si entra direttamente a contatto con la chiave di svolta, il cambiamento già in progress, di una ricerca visiva che si muove con elegante disinvoltura, e suggestione neo-classica, in un singolare ambiente analitico ed onirico, sull’arcano confine fra individuale e universale.

L’artista è Giuliano Giuggioli, raffinatissimo esploratore delle sue stesse dimensioni dell’impossibile. Il maestro di Follonica, introdurrà, nello storico villaggio industriale di Larderello (Pomarance-PI), presso l’ampia sala espositiva del caffè “La Terrazza”, gli esiti più recenti della propria produzione pittorica, nella personale “Nuovi percorsi creativi - L’evoluzione del surrealismo di Giuliano Giuggioli”, organizzata a cura di Mario Andrei, gallerista di Impara L’Arte, che sarà inaugurata venerdì 19 dicembre 2014, alle ore 17.00.

Un vernissage dove l’arte prende la scena totale: poiché insieme al Giuliano Giuggioli, un altro artista riceratore, presente alla 54° Biennale di Venezia, il pomarancino Renato Frosali, presenterà l’esposizione dal punto di vista della didattica dell’opera creativa.

Un’anticipazione: un romantico e solitario “Oracolo di Delfi”. Dalla forza plastica scultorea in contesto pittorico, l’Uomo-Montagna, imprigionato sull’altare atemporale del destino mitico, nella logica trasfigurante del tempo. Troneggia malinconico in uno spazio sfrondato, portato alla semplificazione dei simboli surreali, e dove i “capricci” simbolici sono animati da colori sempre più accesi, quasi provocatori, che si stagliano in un contesto grigio ghiaccio, portavoce di eterne e stratificate memorie.

“Surrealista mediterraneo” come Alberto Savinio, potente come il più celebre dei De Chirico, visionario come Arnold Böcklin, e Lewis Carroll in letteratura, Giuggioli definisce le sue figure antropomorfe con sensualità ed eleganza attuali, in un’atmosfera sospesa, trasfigurata di persistente luce eterna.

Nato nel borgo di antichissime origini etrusche Vetulonia, in provincia di Grosseto, classe 1951, residente a Follonica, cittadina affacciata direttamente sulle suggestioni del mare, Giuliano Giuggioli si forma secondo “un iter consueto in altri tempi”: da autodidatta di talento, apprende i segreti di “tutte le tecniche pittoriche e di stampa frequentando assiduamente le botteghe, le stamperie e i cantieri artistici, formandosi una solida cultura generale e soprattutto professionale”. Tele ad olio, sanguigne, tecniche su carta e legno, affreschi, murales, ceramiche, acqueforti, serigrafie e litografie, ne scandiscono la raffinata e spettacolare cifra stilistica.

La mostra, in via Fucini, 19, resterà aperta ai visitatori fino al 19 gennaio 2015, negli orari di apertura del Caffè: lun-ven 7-14.30 e 16-20; sab-dom 8-12.30 e 16-22.30.
Info: Caffè 0588 67247; Galleria Impara L’Arte: 329 7374072, marioandrei52@gmail.com, www.imparallarte.it.
 



Altre news / eventi


Interventi per l’arte e la cultura Interventi per l’arte e la cultura pubblicata martedì 31 gennaio 2023
Fondazione Livorno ha pubblicato, in anteprima, sul proprio sito internet Home - Fondazione Livorno il bando “Interventi per l’arte e la cultura 2023”, rivolto a enti pubblici o privati senza scopo di lucro. Il bando dispone di un plafond [...]
>>>


 
Luciano Castelli in mostra alla Trossi Uberti Luciano Castelli in mostra alla Trossi Uberti pubblicata giovedì 26 gennaio 2023 In occasione della Giornata della Memoria, venerdì 27 gennaio alle ore 17, la Fondazione d’arte Trossi-Uberti inaugura la mostra “Poteva capitare a chiunque”. Luciano Castelli (1921-2006). Disegni di un deportato.



Luciano [...]
>>>


 
Un viaggio in collezione Fondazione Livorno Un viaggio in collezione Fondazione Livorno pubblicata mercoledì 18 gennaio 2023 Venerdì 20 gennaio, dalle 9.15 alle 13.15, Fondazione Livorno ospiterà presso la propria sede 𝑼𝒏 𝒗𝒊𝒂𝒈𝒈𝒊𝒐 𝒊𝒏 𝒄𝒐𝒍𝒍𝒆𝒛𝒊𝒐𝒏𝒆, [...]
>>>


 
Danteingalleria Danteingalleria pubblicata martedì 17 gennaio 2023 Danteingalleria
Sabato 21 gennaio ore 17.00
Canto XIV dell'Inferno -Capaneo e il Veglio di Creta-
Interverranno: Giacomo Romano, Fabio Leonardi e Giorgio Mandalis.


Ps: consigliata la prenotazione
>>>


 
Banksy e le iniziative collaterali Banksy e le iniziative collaterali pubblicata martedì 17 gennaio 2023 Presentazione di libri, lezioni di street art e visite guidate, il week end al Museo della Città

Gli eventi sabato 21 e domenica 22 gennaio

Dopo aver raggiunto e superato la soglia dei diecimila visitatori, prosegue con successo [...]
>>>




Altre news / eventi »»


 
© 2023 Rivista Culturale Arte a Livorno... e oltre confine