NEWS / EVENTI



Museo della città di Livorno - orario estivo

pubblicata mercoledì 22 giugno 2022
Nuovi orari estivi per le visite guidate al Museo della Città



Mostre

Vittore Grubicy De Dragon. Un intellettuale-artista e la sua eredità

Piero Gilardi. Tutto ciò che è, è nella natura

Museo della Città di Livorno - Piazza del Luogo Pio

Con l'arrivo dell'estate, cambiano i nuovi orari per le visite guidate del week-end al Museo della Città. L'iniziativa, a cura di Coop. Itinera Progetti e Ricerche, Coop. Agave e CoopCulture, è rivolta a tutte le fasce di visitatori. A partire da sabato 25 giugno, aggiungendo al prezzo del biglietto solo 2 € per ognuna delle mostre allestite al Museo, sarà possibile partecipare alle visite guidate in calendario ai seguenti orari:

- ore 20:00 Vittore Grubicy De Dragon. Un intellettuale-artista e la sua eredità. Aperture internazionali tra divisionismo e simbolismo (fino al 10 luglio 2022);

- ore 21:00 Piero Gilardi. Tutto ciò che è, è nella natura (fino al 4 settembre 2022).

Eventuali variazioni in occasione di iniziative speciali, verranno comunicate attraverso sito web ufficiale, pagina Facebook e profilo Instagram del Museo.

Per gruppi precostituiti di adulti sarà sempre possibile prenotare una visita guidata in altri giorni e orari (costo € 30 a gruppo, massimo 25 persone), previo contatto anticipato con la segreteria del Museo.

Le mostre Vittore Grubicy De Dragon. Un intellettuale-artista e la sua eredità. Aperture internazionali tra divisionismo e simbolismo, a cura di Sergio Rebora e Aurora Scotti Tosini, promossa da Fondazione Livorno e realizzata da Fondazione Livorno - Arte e Cultura in collaborazione con il Comune di Livorno, getta luce sulla straordinaria figura di Vittore Grubicy De Dragon (1851 - 1920) gallerista, promoter, scopritore di talenti e artista. Le passioni, le scelte di vita, gli ambienti italiani e internazionali che frequentò, leggendone e indirizzandone le istanze, prendono forma in un ricco allestimento che illustra il periodo di transizione dalla scapigliatura, al divisionismo, sino agli esordi del futurismo, tra riscoperte e materiali spesso inediti.



Piero Gilardi. Tutto ciò che è, è nella natura

Torinese, classe 1942, Gilardi è uno degli artisti italiani più noti a livello internazionale tra quelli della sua generazione, capace già nel 1965, appena ventitreenne, di stravolgere le regole consolidate della pittura e della scultura fornendone una commistione nei cosiddetti Tappeti-Natura: frammenti di ambienti naturali riprodotti intagliando un materiale innovativo e mai prima utilizzato in arte come il poliuretano espanso, lavorato per mezzo dell’utilizzo di forbici e taglierini alla ricerca di un realismo assoluto.



Visite guidate

Quando: sabato e domenica ore 20:00 (Grubicy) e 21:00 (Gilardi)

Dove: Museo della Città di Livorno, Piazza del Luogo Pio 19

Costi:

ingresso mostra Grubicy: intero € 8, ridotto € 5; visita guidata € 2 a partecipante;

Ingresso mostra Gilardi: intero € 4, ridotto € 2; visita guidata € 2 a partecipante.

Info e prenotazioni: Segreteria Museo della Città 0586 824551 / prenotazionigruppi@itinera.info

Posti limitati; prenotazione anticipata consigliata.



Orari di apertura:
Dal martedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00 (ultimo ingresso ore 19:00)

sabato e domenica dalle ore 10:00 alle ore 22:00 (ultimo ingresso ore 21:00)

 



Altre news / eventi


Luciano Castelli in mostra alla Trossi Uberti Luciano Castelli in mostra alla Trossi Uberti pubblicata giovedì 26 gennaio 2023 In occasione della Giornata della Memoria, venerdì 27 gennaio alle ore 17, la Fondazione d’arte Trossi-Uberti inaugura la mostra “Poteva capitare a chiunque”. Luciano Castelli (1921-2006). Disegni di un deportato.



Luciano [...]
>>>


 
Un viaggio in collezione Fondazione Livorno Un viaggio in collezione Fondazione Livorno pubblicata mercoledì 18 gennaio 2023 Venerdì 20 gennaio, dalle 9.15 alle 13.15, Fondazione Livorno ospiterà presso la propria sede 𝑼𝒏 𝒗𝒊𝒂𝒈𝒈𝒊𝒐 𝒊𝒏 𝒄𝒐𝒍𝒍𝒆𝒛𝒊𝒐𝒏𝒆, [...]
>>>


 
Danteingalleria Danteingalleria pubblicata martedì 17 gennaio 2023 Danteingalleria
Sabato 21 gennaio ore 17.00
Canto XIV dell'Inferno -Capaneo e il Veglio di Creta-
Interverranno: Giacomo Romano, Fabio Leonardi e Giorgio Mandalis.


Ps: consigliata la prenotazione
>>>


 
Banksy e le iniziative collaterali Banksy e le iniziative collaterali pubblicata martedì 17 gennaio 2023 Presentazione di libri, lezioni di street art e visite guidate, il week end al Museo della Città

Gli eventi sabato 21 e domenica 22 gennaio

Dopo aver raggiunto e superato la soglia dei diecimila visitatori, prosegue con successo [...]
>>>


 
Cafiero Filippelli omaggiato da Giorgia Meloni Cafiero Filippelli omaggiato da Giorgia Meloni pubblicata lunedì 16 gennaio 2023 "Un'immagine straordinaria". È l'omaggio che, in occasione della Giornata nazionale della bandiera, il presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha dedicato al tricolore dipinto da Cafiero Filippelli, celebre macchiaiolo livornese nato nel 1889. [...]
>>>


 
Il saluto alla mostra di Claudio Barontini Il saluto alla mostra di Claudio Barontini pubblicata lunedì 16 gennaio 2023 Finissage mostra “Claudio Barontini l’anima in un istante” sabato 21 gennaio 2023 dalle ore 16.00 alle ore 18.00

presso la Sede di Rappresentanza Castagneto Banca 1910 Livorno

via Rossini, 2 - p. 1° angolo via Cairoli

[...]
>>>




Altre news / eventi »»


 
© 2023 Rivista Culturale Arte a Livorno... e oltre confine