NEWS / EVENTI



Vittore Grubicy talent scout

pubblicata giovedì 14 aprile 2022
Vittore Grubicy talent scout Fra scapigliati, divisionisti e simbolisti”, visita guidata a tema

Appuntamento sabato 16 aprile alle 18 al Museo della Città

In occasione della nuova mostra “Vittore Grubicy De Dragon. Un intellettuale-artista e la sua eredità. Aperture internazionali tra divisionismo e simbolismo” al Museo della Città di Livorno (piazza del Luogo Pio) che sarà aperta al pubblico fino al 10 luglio 2022, sabato 16 aprile la Coop. Itinera propone una visita guidata speciale per scoprire da vicino le figure di artisti patrocinati dall’attento occhio critico di Vittore Grubicy De Dragon.

Vittore era entrato giovanissimo nell’ambiente artistico, frequentando la bohème scapigliata – da Cremona a Ranzoni – e imparando a distinguere la buona pittura a tal punto che una volta divenuto titolare della galleria Pietro Nessi, iniziò a instaurare rapporti con una prolifica schiera di brillanti artisti, in cambio dell’esclusività sulla loro produzione, facendosi carico del loro sostentamento.

La mostra, a cura di Sergio Rebora e Aurora Scotti Tosini, promossa da Fondazione Livorno e realizzata da Fondazione Livorno - Arte e Cultura in collaborazione con il Comune di Livorno, getta luce sulla straordinaria figura di Vittore Grubicy De Dragon gallerista, promoter, scopritore di talenti e artista.

La visita guidata dal titolo “"Vittore Grubicy talent scout. Fra scapigliati, divisionisti e simbolisti” si focalizzerà sui rapporti tra Grubicy, Tranquillo Cremona, Angelo Morbelli, Gaetano Previati e Giovanni Segantini, per conoscere le storie di questi artisti tra Scapigliatura, divisionismo e simbolismo.

Costi: ingresso alla mostra intero € 8, ridotto € 5; visita guidata € 2 a partecipante

Info e prenotazioni: Segreteria Museo della Città 0586 824551, prenotazionigruppi@itinera.info

Su richiesta, nelle giornate di sabato e domenica, alle ore 17.00, sarà possibile visitare con una guida anche la sezione contemporanea permanente del Museo, con opere di importanti autori del Novecento entrate nelle collezioni civiche livornesi tra gli anni '60 e '70 grazie al Premio Modigliani e al Museo Progressivo d'arte contemporanea di Villa Maria.
 



Altre news / eventi


Interventi per l’arte e la cultura Interventi per l’arte e la cultura pubblicata martedì 31 gennaio 2023
Fondazione Livorno ha pubblicato, in anteprima, sul proprio sito internet Home - Fondazione Livorno il bando “Interventi per l’arte e la cultura 2023”, rivolto a enti pubblici o privati senza scopo di lucro. Il bando dispone di un plafond [...]
>>>


 
Luciano Castelli in mostra alla Trossi Uberti Luciano Castelli in mostra alla Trossi Uberti pubblicata giovedì 26 gennaio 2023 In occasione della Giornata della Memoria, venerdì 27 gennaio alle ore 17, la Fondazione d’arte Trossi-Uberti inaugura la mostra “Poteva capitare a chiunque”. Luciano Castelli (1921-2006). Disegni di un deportato.



Luciano [...]
>>>


 
Un viaggio in collezione Fondazione Livorno Un viaggio in collezione Fondazione Livorno pubblicata mercoledì 18 gennaio 2023 Venerdì 20 gennaio, dalle 9.15 alle 13.15, Fondazione Livorno ospiterà presso la propria sede 𝑼𝒏 𝒗𝒊𝒂𝒈𝒈𝒊𝒐 𝒊𝒏 𝒄𝒐𝒍𝒍𝒆𝒛𝒊𝒐𝒏𝒆, [...]
>>>


 
Danteingalleria Danteingalleria pubblicata martedì 17 gennaio 2023 Danteingalleria
Sabato 21 gennaio ore 17.00
Canto XIV dell'Inferno -Capaneo e il Veglio di Creta-
Interverranno: Giacomo Romano, Fabio Leonardi e Giorgio Mandalis.


Ps: consigliata la prenotazione
>>>


 
Banksy e le iniziative collaterali Banksy e le iniziative collaterali pubblicata martedì 17 gennaio 2023 Presentazione di libri, lezioni di street art e visite guidate, il week end al Museo della Città

Gli eventi sabato 21 e domenica 22 gennaio

Dopo aver raggiunto e superato la soglia dei diecimila visitatori, prosegue con successo [...]
>>>




Altre news / eventi »»


 
© 2023 Rivista Culturale Arte a Livorno... e oltre confine