NEWS / EVENTI



Lutto nel mondo dell’arte , scompare Micha Van Hoecke

pubblicata domenica 8 agosto 2021
Lutto nel mondo dell’arte , scompare Micha Van Hoecke Punto di riferimento della Danza e della coreografia del settore , era nato da padre belga e madre russa, studia con Olga Preobrajenskaya a Parigi, dove recita come attore in alcuni film (Les loup dans la bergerie, Samdi soir, Le petit garcon de l'ascenseur). Nel 1960 fa parte della Compagnia di Roland Petit e successivamente entra nel Ballet du XXe siècle di Maurice Béjart.

Nel 1979 viene nominato direttore artistico della Scuola Mudra, centro di formazione per artisti a Bruxelles. Nel 1981 cura le coreografie del film Bolero di Claude Lelouch e nello stesso anno fonda il suo ensemble di danza contemporanea, con alcuni ballerini della scuola Mudra, collaborando con ballerini come Carla Fracci, Ute Lemper, Luciana Savignano, e con registi come Luca Ronconi, Liliana Cavani, Roberto De Simone.

Un particolare sodalizio lo ha legato a Riccardo Muti, creando coreografie per sue produzioni al Teatro dell'Opera di Roma, alla Scala di Milano, al San Carlo di Napoli e al Festival d'Avignone.

Dagli anni 90 è particolarmente intesa la collaborazione con il Ravenna Festival, dove debutta come regista d'opera con La Muette de Portici di Daniel Auber nel 1991. Per la produzione a Ravenna di Adieu à l'Italie nel 1992 ha ricevuto il premio della critica italiana per la migliore coreografia moderna. Nel 2016 riceve un premio speciale del Ravenna Festival per celebrare i 27 anni di collaborazione.

Nel 1997 viene nominato coordinatore per il ballo del Teatro Massimo di Palermo, ottenendo nel 1999 l'incarico di direttore del ballo e coreografo principale nello stesso teatro .

Nel 2002, per I sette peccati capitali di Bertolt Brecht su musiche di Kurt Weill, riceve il Premio Danza & Danza 2002 per la migliore coreografia.

Crea le coreografie, eseguite dal suo ensemble, per il Concerto di Capodanno di Venezia del 2005 al Teatro La Fenice.

Dal 2010 al 2014 è stato direttore del Corpo di Ballo del Teatro dell'Opera di Roma. Ci lascia all’età’ di 77 , dopo avere vissuto nella provincia di Livorno (Rosignano Solvay .
 



Altre news / eventi


Hangar Creativi a Livorno Hangar Creativi a Livorno pubblicata martedì 28 settembre 2021 Hangar Creativi: il programma di mercoledì 29 settembre


All' ex Deposito ATL, via Meyer 67


Domani, mercoledì 29 settembre, nell'ex Deposito ATL in via Meyer 67, seconda giornata di “Hangar Creativi”, rassegna di conferenze, [...]
>>>


 
Successo Estemporanea a Livorno Successo Estemporanea a Livorno pubblicata domenica 26 settembre 2021 Successo per la 1a Estemporanea - Fortezza Nuova Livorno - Premio Giovanni March- Una quarantina i partecipanti , numerosi dei quali provenienti da fuori Livorno .La Gouria , composta da Mario Madiai , Raffaele De Rosa e Martina Tamberi , ha [...]
>>>


 
Terminata la mostra dedicata a Mario Puccini Terminata la mostra dedicata a Mario Puccini pubblicata sabato 25 settembre 2021 Terminata la Mostra "Mario Puccini. Van Gogh involontario" svoltasi
Al Museo della Città di Livorno dal 2 luglio al 19 settembre 2021


"Mario Puccini.Van Gogh involontario" è il titolo della mostra a cura di Nadia Marchioni [...]
>>>


 
Omaggio a MARIO PETRI Omaggio a MARIO PETRI pubblicata sabato 25 settembre 2021 Sabato 2 ottobre dalle ore 16.00 prende avvio la mostra curata da Michele Pierleoni "Mario Petri. Dipinti e grafiche di un figurativo moderno" presso la Sede di Rappresentanza della Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci a Livorno, [...]
>>>


 
Pompei Street Festival Pompei Street Festival pubblicata venerdì 24 settembre 2021 Il 24-25 e 26 settembre Pompei ospiterà la prima edizione del Pompei Street festival con l' ideazione e la direzione di Nello Petrucci, artista e filmmaker.
    Al suo fianco Alfonso Todisco, art director di Street Music, Andrea Valentino, [...]
>>>


 
Claude Monet in una mostra virtuale Claude Monet in una mostra virtuale pubblicata venerdì 24 settembre 2021 Hai mai sognato di entrare in un dipinto per immergerti completamente nell’opera che hai davanti, far sfumare i contorni della realtà intorno a te nel nuovo mondo creato dall’artista? Qui puoi farlo! La mostra di Monet a Napoli , rende tutto [...]
>>>




Altre news / eventi »»


 
© 2021 Rivista Culturale Arte a Livorno... e oltre confine