NEWS / EVENTI



Unopera dellartista Francesco Vieri per il trentennale della tragedia del Moby Prince

pubblicata gioved 8 aprile 2021
Unopera dellartista Francesco Vieri per il trentennale della tragedia del Moby Prince Presentazione sabato 10 aprile alle ore 15 nella Sala Consiliare del Comune di Livorno


Unopera dellartista Francesco Vieri per il trentennale della tragedia del Moby Prince

Nel trentesimo anniversario del disastro del Moby Prince, avvenuto nella rada del porto di Livorno la notte del 10 aprile 1991, lartista pratese Francesco Vieri ha dedicato unopera alla memoria delle 140 vittime della tragedia.

Lopera sar presentata sabato 10 aprile alle ore 15 nella Sala Consiliare del Comune di Livorno, nel corso di una cerimonia istituzionale che prevede la donazione simbolica alle Associazioni delle Vittime e, quindi, alla Citt. La cerimonia sar aperta con il saluto del sindaco di Livorno Luca Salvetti ai Rappresentanti delle Istituzioni e ai Familiari delle Vittime (diretta streaming sul canale YouTube Consiglio Comunale Livorno).


La verit a terra 1991, questo il titolo dellopera di Francesco Vieri, si inscrive in un percorso che lartista sta compiendo sui misteri, le stragi, i disastri che hanno insanguinato il nostro Paese. Da sempre attento alle ragioni delle vittime, lartista propone unopera di forte impatto, dedicata alle 140 vittime di quella che stata definita la pi grande tragedia della Marina Mercantile italiana.

Lopera consta di un modello del traghetto Moby Prince interamente rivestito di miniature della rassegna stampa dellepoca, a ricordare i pi importanti titoli riguardo la strage avvenuta, la balena azzurra e sorridente sulle fiancate della nave, si trasfigura nel colore e nella sua espressione in un sinistro presagio di lutto.

Vieri mostra un racconto in due tempi, la nave che salpa dal porto in rada al chiaro di luna e gli attimi poco prima dellimpatto con la petroliera Agip Abruzzo, dirigendosi verso un rossore di fuoco e fumo. Rappresenta le due scene riflesse su due finestre della cabina di comando ormai gi arsa, le trasforma in cornice materica, richiamando il relitto carbonizzato e arrugginito che racchiude in se centoquaranta innocenti lasciati in bala di un destino terrificante, senza aver ricevuto da terra, ordini per il salvataggio, n soccorso. Un disastro in mare che reclama a terra la sua verit, cos come lartista ne diffonde la sua ricerca.

Anche questopera, come quella realizzata per il disastro aereo di Ustica Le verit a terra 1980, unisce materia e immagine, riproduzione soggetto e Still Life fotografico.

Il modello della nave, realizzato a mano da Matteo Simoni, stato riprodotto grazie ai progetti tecnici del Moby Prince, concessi dallAssociazione Io sono 141.

Il soggetto dellopera, ritratto in foto, sar proposto, nellambito del progetto di arte contemporanea di Vieri, come strumento didattico nelle scuole, come memoria per le nuove generazioni, con lo scopo di sollecitare la curiosit dei ragazzi e invitarli a documentarsi su quanto accaduto.


Nota biografica

Francesco Vieri, toscano classe 1971, crea temi artistici con opere caratterizzate da un approccio sperimentale alla fotografia.

La passione per il chiaroscuro caravaggesco alla base dei primi lavori e segna buona parte della sua ricerca che nel genere Still Life e nella fotografia concettuale trova la sua massima espressione.

Lavori come Uforoblog, Dynamolux, Rift, Iris e A searing freshness, vengono esibiti in varie location, a New York, Praga, Budapest, Roma, Verona, Firenze e Genova, in occasione di mostre e festival internazionali, l si presentano in diverse forme: dalle personali, alle installazioni, fino alla sperimentazione di performance.

Con la materia, il suono e la luce come strumenti; la cronaca, la storia e il sociale come temi, Vieri manifesta attraverso gli scatti la sua personale e profonda visione del mondo contemporaneo.
 



Altre news / eventi


Interventi per larte e la cultura Interventi per larte e la cultura pubblicata marted 31 gennaio 2023
Fondazione Livorno ha pubblicato, in anteprima, sul proprio sito internet Home - Fondazione Livorno il bando Interventi per larte e la cultura 2023, rivolto a enti pubblici o privati senza scopo di lucro. Il bando dispone di un plafond [...]
>>>


 
Luciano Castelli in mostra alla Trossi Uberti Luciano Castelli in mostra alla Trossi Uberti pubblicata gioved 26 gennaio 2023 In occasione della Giornata della Memoria, venerd 27 gennaio alle ore 17, la Fondazione darte Trossi-Uberti inaugura la mostra Poteva capitare a chiunque. Luciano Castelli (1921-2006). Disegni di un deportato.



Luciano [...]
>>>


 
Un viaggio in collezione Fondazione Livorno Un viaggio in collezione Fondazione Livorno pubblicata mercoled 18 gennaio 2023 Venerd 20 gennaio, dalle 9.15 alle 13.15, Fondazione Livorno ospiter presso la propria sede 𝑼𝒏 𝒗𝒊𝒂𝒈𝒈𝒊𝒐 𝒊𝒏 𝒄𝒐𝒍𝒍𝒆𝒛𝒊𝒐𝒏𝒆, [...]
>>>


 
Danteingalleria Danteingalleria pubblicata marted 17 gennaio 2023 Danteingalleria
Sabato 21 gennaio ore 17.00
Canto XIV dell'Inferno -Capaneo e il Veglio di Creta-
Interverranno: Giacomo Romano, Fabio Leonardi e Giorgio Mandalis.


Ps: consigliata la prenotazione
>>>


 
Banksy e le iniziative collaterali Banksy e le iniziative collaterali pubblicata marted 17 gennaio 2023 Presentazione di libri, lezioni di street art e visite guidate, il week end al Museo della Citt

Gli eventi sabato 21 e domenica 22 gennaio

Dopo aver raggiunto e superato la soglia dei diecimila visitatori, prosegue con successo [...]
>>>




Altre news / eventi »»


 
© 2023 Rivista Culturale Arte a Livorno... e oltre confine