MARIO MADIAI - Tracce di memoria



foto articolo


È un Madiai inconsueto e rivelatore quello che proporrà la mostra curata da Giorgio Bacci. Il percorso espositivo presenta l’ultima produzione di questo affermato protagonista della pittura contemporanea, in una successione stimolante e inedita. Mario Madiai scava, letteralmente e con rigore, nella memoria dei segni e dei sentimenti per restituirci, con la consueta eleganza, un itinerario senza confini tra i linguaggi della figurazione e dell’astrazione.

La mostra sarà inaugurata giovedì 20 maggio 2021 alle ore 17.00 ai Granai di Villa Mimbelli, via San Jacopo in Acquaviva 65, Livorno.

Resterà aperta fino al 30 luglio 2021, dal martedì alla domenica, ore 16.00/19.00, con ingresso gratuito

(gli orari potranno subire modifiche per eventuali disposizioni normative connesse all’emergenza sanitaria Covid-19).
 
© 2021 Rivista Culturale Arte a Livorno... e oltre confine