ARTICOLI





pubblicato domenica 14 agosto 2022
Per correttezza e trasparenza , visto i numerosi quesiti che da alcuni giorni mi stanno arrivando , facciamo il punto della situazione : Giovedi’ 11 agosto , come già comunicato , si è tenuta la conferenza stampa sul Premio Rotonda 2022. Dall’incontro , sono uscite delle novità importanti che cambiano la gestione . Questa è stata affidata alla Fondazione Trossi Uberti nelle figure di Veronica Carpita (Direttrice) e Libera Capezzone (Presidente). Vista la rinuncia dell’associazione Ro-Art (non presente alla conferenza stampa e che sarebbe stato opportuno invece presenziare ) con comunicazione ufficiale , dopo che la stessa Associazione Culturale aveva presentato un progetto tramite regolare bando entro il 21 marzo 2022 , il Comune di Livorno , non avendo altri soggetti con proposte , e visto ormai i tempi ristretti a seguito della rinuncia sopra indicata data tardivamente con una PEC , ha comunque voluto fissare una tre giorni dedicati alla rassegna . Un primo passo per intraprendere un nuovo percorso . Inoltre , la registrazione del marchio Premio Rotonda diventa fondamentale per rendere il ‘Rotonda ‘ un patrimonio della città . Durante la conferenza , positivo anche l’intervento del Sindaco , che ha sottolineato come in futuro diventi fondamentale anche la collaborazione con gli artisti , le associazioni e gli addetti ai lavori del territorio al fine di tenere unito il senso che il Premio Rotonda fin dalla sua nascita (1953) aveva. Però, per poter creare una valida e prolifica collaborazione e per non rischiare di commettere errori di valutazione sui progetti futuri e/o rifiuti da parte del mondo artistico cittadino interessato al Premio, sarebbe interessante poter visionare da parte di tutti gli artisti , il PROGETTO 2022 proposto dal Ro-Art e bocciato dai pittori (chi ?) e dalle Associazioni (quali ?) presenti alla loro riunione . La domanda è: Questo Progetto , proposto entro il 21 marzo 2022 ,era stato presentato e votato a maggioranza dagli artisti e associazioni se erano presenti , prima di essere inviato al Comune di Livorno ? La bocciatura che di fatto ha portato il Direttivo Ro-Art a rinunciare all’organizzazione della manifestazione ,non avendo gli artisti (il cuore di un Associazione ) dalla propria parte , è stato un chiaro segnale di ‘Progetto’ non adeguato e non consono allo spirito stesso della manifestazione che da sempre vedeva la presenza degli artisti tramite una ‘Contemporanea’. Perché fare un Assemblea il 5 maggio se il progetto era stato deciso (da chi ?) ed inviato entro il 21 marzo 2022 ,termine del Bando ?. Tutti questi dati , richiesti da più parti , saranno utili per creare delle ottime basi di ripartenza , e sopratutto , per realizzare un edizione 2023 all’altezza dello storico Premio cittadino . Una manifestazione , che se ci saranno le volontà , potrà tornare ad essere un fiore all’occhiello dell’estate livornese .
 



Altri articoli


XII Edizione  del Livorno Music Festival XII Edizione del Livorno Music Festival pubblicato martedì 2 agosto 2022 La grande musica con artisti internazionali e giovani talenti

Concerti 17 agosto - 7 settembre 2022

Master Classes 16 agosto - 7 settembre 2022

organizzato dall’Associazione Amici della Musica di Livorno
direttore [...]
>>>


 
Il Rinascimento fu concepito a Pisa Il Rinascimento fu concepito a Pisa pubblicato venerdì 1 luglio 2022 Il 4 luglio alle ore 18.00 , a Villa Bertelli ( Forte dei Marmi) in occasione della 72a mostra del Gruppo Labronico , si terrà la presentazione del libro ‘Concentrazione geniale’ il rinascimento fu concepito a Pisa. Il libro di Enrico Bacci [...]
>>>


 
DE ROSA si racconta DE ROSA si racconta pubblicato martedì 30 novembre 2021 Un altro successo dell’artista, e della BCCCC

Dal 5 giugno al 10 luglio 2021, la Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci, nella sua sede di Rappresentanza di Via Rossini 2 a Livorno, ha presentato, continuando quel proficuo [...]
>>>


 
La fine di un bella storia d’amore ? Premio Rotonda “Mario Borgiotti” Città di Livorno - The End La fine di un bella storia d’amore ? Premio Rotonda “Mario Borgiotti” Città di Livorno - The End pubblicato martedì 30 novembre 2021 di Mauro Barbieri
(Direttore Editoriale Arte a Livorno e oltre confine)

Quando nel lontano 1953 Mario Borgiotti insieme a Nedo Luschi e Renzo Casali decisero in una riunione al Caffé Brilli , situato di fronte alla nota Bottega [...]
>>>


 
LINGUAGGI ARTISTICI A LIVORNO LINGUAGGI ARTISTICI A LIVORNO pubblicato martedì 30 novembre 2021
Dal CAFFE’ BARDI a BOTTEGA D’ARTE
Nel Centenario della chiusura dello storico locale (1921-2021)
18 dicembre 2021 - 12 febbraio 2022

L’intervista a Michele Pierleoni, curatore dell’evento, e responsabile dei progetti [...]
>>>


 
Progetto: “L’A in A”, L’Arte in Agenzia Progetto: “L’A in A”, L’Arte in Agenzia pubblicato martedì 30 novembre 2021
Intervista a Raffaele Rossi Art Consultant della Lugano Gruppo Immobiliare.

Sono qui con Raffaele Rossi, Art Consultant della Lugano Gruppo Immobiliare per una nuova iniziativa che lega il mondo delle transazioni immobiliari con [...]
>>>


 
GIOVANNI MARCH (1894-1974) GIOVANNI MARCH (1894-1974) pubblicato martedì 30 novembre 2021
Il fondatore del “Toscana Arte”
di Alessandra Rontini
Giovanni March, primogenito di Henry March e Iginia Carlesi, nasce a Tunisi il 2 febbraio del 1894. I genitori, entrambi livornesi, giungono in Africa poco prima della nascita [...]
>>>




Altri articoli »»


 
© 2022 Rivista Culturale Arte a Livorno... e oltre confine